Grotta Gigante: la grotta visitabile più grande al mondo
29 Marzo 2023
Le osmize: la tradizione primaverile triestina e carsolina
27 Aprile 2023

Mostre fotografiche a Trieste

Questo mese,  per gli appassionati di fotografia è un festa: sono ben cinque le mostre fotografiche attive a Trieste ad aprile 2023.

Ecco gli appuntamenti che ti aspettano:

“Foto omnia” di Ugo Borsatti

L’archivio di Ugo Borsatti, uno dei più grandi fotografi triestini, conta più di 350.000 negativi, prevalentemente su pellicola.

L’esposizione propone 200 fotografie, alcune delle quali mai presentate al pubblico, una selezione di macchine fotografiche e altri materiali sull’opera del fotografo che più di ogni altro ha saputo immortalare lo spirito di Trieste.

Quando: Fino al 16 aprile 2023

Dove: Palazzo Gopcevich, Sala Attilio Selva (Via Gioacchino Rossini, 4, 34121 Trieste TS)

Da Hotello: 5 minuti a piedi

Sito web: https://www.turismofvg.it/eventi/mostra-foto-omnia-di-ugo-borsatti-scatti-in-comune-mostra-prorogata-fino-al-16-aprile-2023

“What your eyes can see not” di Andrea Tomicich

La mostra indaga la luce invisibile dell’occhio umano: le fotografie sono realizzate mediante l’uso della tecnica a infrarosso, che permette di catturare una gamma di luce oscura del visibile.

Tomicich, per rendere questo possibile, ha ideato e creato un corpo macchina e un obiettivo specifici per questa funzione: ciò che osserviamo non è dunque frutto di elaborazioni, ma è un aspetto del reale che ci è sconosciuto.

Quando: Fino al 12 aprile 2023

Dove: Sala comunale d’Arte (Piazza Unità d’Italia)

Da Hotello: 8 minuti a piedi

Sito web: https://www.turismofvg.it/eventi/mostra-what-your-eyes-can-see-not

“Lost Places” di Barbara Essl

60 opere della fotoartista austriaca Barbara Essl che dal 2013 lavora alla serie “Lost Places”, che si concentra sull’affascinante dissoluzione di luoghi, figure e oggetti in decadenza e dimenticati.

Utilizzando diverse tecniche fotografiche e pittoriche, l’artista rivela la loro unicità e le impregna di un’aura misteriosa, rintracciando così la loro anima e facendole risuonare di nuovo. Nella mostra sono incluse fotografie di palazzi storici di Trieste, Fiume, Venezia e Vienna.

Quando: Fino al 7 maggio 2023

Dove: Magazzino 26 (Porto Vecchio di Trieste)

Da Hotello: 21 minuti in bus (linea 6)

Sito web: https://www.turismofvg.it/eventi/mostra-fotografica-lost-places-di-barbara-essl

“Ritratti Africani” di Seydou Keïta, Malick Sidibé e Samuel Fosso

Il ritratto è certamente stato per tutto il secolo scorso il genere prediletto da molti fotografi africani.

Scoperti solo in anni relativamente recenti, i tre artisti sono stati presentati nei più grandi musei del mondo, ma solo in altre due occasioni prima d’ora le loro opere sono state proposte in un dialogo esclusivo.

Quando: Fino all’11 giugno 2023

Dove: Magazzino delle Idee (Corso Cavour, 2, 34132 Trieste TS)

Da Hotello: 2 minuti a piedi

Sito web: https://www.turismofvg.it/eventi/magazzino-delle-idee-mostra-ritratti-africani-seydou-keita-malick-sidibe-samuel-fosso

ritratti_africani

“Rammentare le vittime, ammonire i viventi” di Marino Ierman

Le 20 fotografie selezionate per questa mostra raccontano la Risiera percorrendone gli spazi monumentali in un nitido bianco e nero e offrendone una contemplazione muta e solitaria.

Vedere la mostra è un’occasione per visitare la Risiera, ex campo di concentramento nato in origine come stabilimento per la pilatura del riso.

Quando: Fino al 4 giugno 2023

Dove: Risiera di San Sabba

Da Hotello: 10 minuti in macchina oppure 30 minuti in bus (linea 10)

Sito web: https://www.turismofvg.it/eventi/rammentare-le-vittime-ammonire-i-vivi-la-risiera-di-san-sabba-a-trieste-negli-scatti-di-marino-ierman

rammentare le vittime